2KSupport

Cosa bisogna inserire in un ticket di supporto?

Segui

Se riscontri dei problemi in uno dei prodotti 2K e desideri compilare una richiesta di supporto (ticket), leggi con attenzione questo articolo. Più informazioni riceveremo sul problema riscontrato, meglio riusciremo ad assisterti nella sua risoluzione. 

Ecco le informazioni che devi fornirci quando compili un ticket (a seconda dei casi, dovrai digitare manualmente i dati, o selezionarli da menu a discesa nei campi corrispondenti):

  • Il tuo nome
  • L'oggetto (un brevissimo riassunto del problema)
  • La descrizione (una spiegazione dettagliata del problema)
  • Il gioco in questione
  • La piattaforma (il dispositivo o il sistema operativo utilizzati; per esempio: Xbox One, iOS, PC)
  • Il nome utente (l'ID utente utilizzato sulla piattaforma per la quale si sta compilando il ticket; ad esempio, il Gamertag di Xbox Live)

Un'informazione facoltativa (ma incredibilmente utile) è quella relativa al Tipo di problema, che ci aiuta a categorizzare più rapidamente i ticket e ad assegnarli al membro del nostro staff più adatto a occuparsi del caso. 

Allegati

Quanto agli allegati, sebbene siano assolutamente facoltativi, spesso si rivelano incredibilmente utili. Un'immagine dell'errore e/o i file DxDiag/MSinfo possono accelerare notevolmente il processo di risoluzione del problema.

Creare i file DxDiag.txt e MSinfo.txt

Se utilizzi un PC con sistema operativo Windows, i file DXDiag e MSinfo danno una panoramica completa del tuo hardware, dei componenti del tuo sistema e dell'ambiente software. Fornendo questi file ai nostri operatori li informerai sulla configurazione del tuo PC, aiutandoli a risolvere il tuo problema molto più in fretta.

Per creare un file DxDiag.txt:

  1. Vai su Start > Esegui e digita "dxdiag" (senza virgolette) nel campo di testo e premi il pulsante OK. 
  2. Attendi che la barra di stato verde si riempia del tutto, quindi premi il pulsante "Salva tutte le informazioni..." 
  3. Rinomina il file con dati utili come il tuo nome e la data e salvalo in una posizione facilmente accessibile, come per esempio il desktop, premendo il pulsante "Salva". 
  4. Una volta fatto, per uscire dall'applicazione premi il pulsante "Esci".

Per esportare un rapporto MSInfo: 

  1. Vai su Start > Esegui e digita "msinfo32" (senza virgolette) nel campo di testo e premi il pulsante OK. 
  2. Una volta aperta la finestra "Informazioni di sistema", clicca su "File" nella barra degli strumenti in alto e seleziona l'opzione "Esporta..." 
  3. Rinomina il file con dati utili come il tuo nome e la data e salvalo in una posizione facilmente accessibile, come per esempio il desktop, premendo il pulsante "Salva". 
  4. Il processo di esportazione può durare qualche istante. Attendi il riempimento della barra di stato, quindi chiudi l'applicazione.

Salvare schermate

Le istruzioni per salvare una schermata variano a seconda della piattaforma. Di seguito riportiamo i metodi più semplici per diversi dispositivi/sistemi operativi.

Se non vedi il tuo sistema nell'elenco, niente paura! Puoi sempre inviarci una foto scattata col cellulare: molto probabilmente andrà bene lo stesso!

  • Windows: 
    • Esistono due metodi abbastanza affidabili. 1) Usa lo Strumento di cattura (dal menu Start) oppure 2) premi il tasto Stamp R Sist e segui queste istruzioni per salvare una schermata. 
  • Mac:
    • Tieni premuto Command+Maiusc+4 e seleziona l'area dello schermo che intendi salvare: l'immagine corrispondente verrà salvata direttamente sul desktop. 
  • Xbox One:
    • In questo momento non è possibile salvare o condividere schermate su Xbox One. Microsoft ha annunciato che entro il 2015 verrà implementato uno strumento apposito. Per il momento puoi semplicemente inviarci una foto scattata col cellulare.
  • PlayStation®4:
    • In questo caso devi prima premere il tasto SHARE sul controller per caricare la schermata attuale sui tuoi account social e poi scaricare l'immagine sul tuo computer. 
  • iOS:
    • Premi il tasto Home e il tasto di accensione/stand-by contemporaneamente. La schermata verrà salvata direttamente nell'album fotografico del tuo dispositivo. 
  • Android:
    • Data la varietà dei dispositivi Android sul mercato, non ci è possibile indicare un metodo valido per tutti. Ti consigliamo di fare una ricerca sul web indicando il nome esatto del tuo dispositivo. 

 

Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk